Gianluigi
Gianluigi

BB007: Pochi che pagano tanto o tanti che pagano poco?

marketing 2 Comments
007
Meglio pochi clienti che pagano tanto o tanti che pagano poco?
Lo scopriamo in questo 7° episodio di Business Bang: Gianluigi e Francesco Maria Ballarani fondatori di HotLead rispondono alla domanda controversa: pochi buoni o tanti che fanno volume? Parlando di questo argomento vedremo anche come creare l’offerta di prodotti o servizi ideale.

Ascolta gratis l’episodio: clicca play qui sotto (o ascoltano su itunes):
 
Ascoltando questo episodio scoprirai:
– Pochi clienti che pagano tanto o tanti che pagano poco? 
– Come rispondono a questa domanda gli imprenditori?
– Cosa ci ha insegnato l’analisi fatta sui clienti di Europol
– La strategia di marketing diretto del giorno (min 12.00)
– L’offerta di Innesco “Market Killer” per far uccidere un mercato e fare fuori la concorrenza (min 16.09)
– La formula per annegare letteralmente la concorrenza (min 23.02)
– La domanda più fraintesa dal marketing: cosa altro puoi vendere al tuo cliente? (min 25.00)
– La differenza tra un business prodotto-centrico e un business mercato-centrico (min 28.00)
– E molto altro…

Ascolta gratis la puntata su itunes, clicca sul pulsante qui sotto:

itunes-300x110

 
Assicurati di:
– iscriverti al podcast su itunes
– se ti è piaciuto: lascia la tua recensione a 5 stelle su itunes
– iscriverti al sito http://businessbangpodcast.com
– puoi seguirci e parlare con i protagonisti del podcast nel nostro gruppo facebook “HotLead” da qui: https://www.facebook.com/groups/hotlead

Related Posts

2 Comments

  • Wajdi on gennaio 27, 2016

    Comunque davvero molto bravi !!! Continuate !!!

  • Ivano on gennaio 27, 2016

    Davvero eccellente, complimenti per il vostro lavoro! E’ la stessa cosa che ho pensato, molti clienti (alla base) che iniziano a conoscere e ad acquistare/assaggiare la qualità del prodotto, ma allo stesso tempo prodotti molto costosi per chi ha già deciso/è già convinto di comprare da me. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *